Progetto di ricerca congiunto fra il Cesab e la Lumsa

Il CESAB e il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, Informazione e Marketing, della Libera Università Maria SS Assunta di Roma hanno istituito l’Osservatorio Comunicazione Energia ed Innovazione Sostenibile (OCEIS) per ricerche di mercato sull’uso delle energie rinnovabili.

  

L’OCEIS intende perseguire alcuni obiettivi fondamentali tra di loro strettamente interconnessi:

 - raccogliere dati primari e aggiornati sui flussi della comunicazione relativamente alle tematiche energetiche e di innovazione sostenibile in ambito nazionale e internazionale

- raccogliere dati primari e aggiornati sulle dinamiche comportamentali, in tema di comunicazione sull’energia e sull’innovazione sostenibile, che coinvolgono le organizzazioni direttamente o indirettamente collegate al mondo cattolico

- favorire il dibattito tra esperti, studiosi, manager e professionisti della comunicazione, studenti e cittadini interessati, fornendo materiali e strumenti d’analisi sulla comunicazione sul tema Energia ed Innovazione Sostenibile

- diventare il punto di riferimento per lo sviluppo di iniziative analoghe sul tema della comunicazione.

  

A tale scopo, l’OCEIS è incaricato di:

- assistere i partner nella progettazione e sviluppo di un Osservatorio sull’energia e sull’innovazione sostenibile più coerente con le caratteristiche del mercato;

- individuare i servizi principali da offrire ai diversi stakeholders;

- individuare e progettare le modalità con cui favorire la comunicazione e la diffusione dei risultati di volta in volta conseguiti dall’Osservatorio.

  

L’Osservatorio è impegnato in attività di ricerca, attività divulgative e promozionali, attività formative e attività editoriali

  

Tali attività permettono di comprendere e valutare:

– comportamenti e rappresentazioni sul tema “energia e innovazione sostenibile” da parte di soggetti pubblici e privati;

– grado di influenza dei media e degli opinion leader sui comportamenti sociali riguardo il tema “energia e innovazione sostenibile”;

– identificazione e interpretazioni delle dinamiche reputazionali (esperienze, sentimenti, comportamenti) che soggetti pubblici e privati mettono in atto.

  

I risultati sono prodotti principalmente utilizzando i seguenti strumenti di ricerca:

– interviste in profondità ad opinion leader/target specifici

– analisi dei media e del web (analisi quali-quantitativa di articoli, discussioni…) su base nazionale, europea ed internazionale;

– focus group.

  

L'Osservatorio è strutturato in una Area Ricerca, una Area Editoria, una Area Tecnica e una Area Marketing.